Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa dell'Omobono - sec. XII

All’inizio dell’antica Via dei Coppolari su un ammasso roccioso sorge la Chiesa dell’Omobono. La leggenda narra che l’edificio di culto fosse stato eretto nel corso del XII secolo su un antico tempio del Sole. La chiesa, con molta probabilità, è la più antica della città.

Durante il XVIII secolo la chiesa subì notevoli danni dal violento terremoto abbattutosi sulla città. Come si evince dal lato sinistro della struttura che risulta più corto, rispetto all’altro. Il ritrovamento di alcune sepolture individuate nella parte sommitale dei muri perimetrali lascerebbe ipotizzare anche l’utilizzo dell’edificio, per qualche tempo, come “mausoleo” o cappella funeraria. Inoltre i saggi archeologici hanno permesso di riportare alla luce diverso materiale ceramico di produzione locale datato tra il XII e il XVIII secolo.

La struttura della chiesa si presenta con dimensioni simili alle tante piccole chiese cittadine ad aula unica ma, attualmente, rappresenta un unicum, con la Chiesa di San Nicola di Morano.

Indirizzo: Via Vincenzo De Grazia
88100 – Catanzaro



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140