Home

Preseleziona la ricerca

Domus dei tappeti di pietra

La Domus dei Tappeti di Pietra a Ravenna è uno dei siti archeologici italiani più belli e interessanti scoperti negli ultimi anni. I mosaici, infatti, sono venuti alla luce casualmente nel 1993 nel corso di alcuni scavi per la costruzione di un edificio nel centro storico della città romagnola.
I mosaici e i marmi bizantini risalgono al V-VI secolo d.C. si estendono su una superficie di oltre 1200 mq ed è costituita da 14 ambienti e 3 cortili. La domus sarebbe appartenuta ad un funzionario della corte di Ravenna.
Per accedere alla domus bisogna attraversare la piccola Chiesa settecentesca di Sant’Eufemia.
Il complesso museale è stato inaugurato nel 2002 alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.
Di particolare interesse e bellezza sono senza ombra di dubbio i mosaici della “Danza dei Geni delle Quattro Stagioni”, si tratta infatti di una rarissima rappresentazione  che mostra i Geni danzare in cerchio, o come per la figura del “Buon Pastore”, ritratto in una versione differente dall’usuale rappresentazione cristiana.

Indirizzo: Via Barbiani, 7
48121 - Ravenna
Orari: tutti i giorni: 10.00 - 18.30
Dal 20 giugno al 5 settembre: aperture serali martedì e venerdì 21.00 - 23.00 in occasione di Mosaico di Notte
Chiusa il 25 dicembre.
Tariffe
Intero: 4,00 €
Ridotto Gruppi e scuola (minimo 15 persone) e singoli: 3,00 €
Visita guidata per gruppi: 25,00 €
Gratuito: Bambini (sotto i 6 anni), Giornalisti, Disabili, Amici di RavennAntica, Guide di Ravenna, Capi Gruppo
Biglietto comulativo:
Domus dei Tappeti di Pietra + Tamo: 7.00 € (intero) / 5.00€ (ridotto singoli, gruppi e scuole)
Cripta Rasponi + Domus dei Tappeti di Pietra + Tamo: 7.00€ (intero) / 5.00€ (ridotto singoli, gruppi e scuole)



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140