Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di Sant'Angelo in Spatha

La chiesa di Sant’Angelo in Spatha, che prende il nome dalla famiglia proprietaria dell’edificio a partire dall’XI secolo, è situata in Piazza del Plebiscito e ne chiude uno dei lati. Si tratta di un edificio che risale probabilmente al decennio tra il 1078 e il 1088, originariamente in stile romanico e con un interno a tre navate terminanti in altrettanti absidi.

Della costruzione originaria, però, non rimane molto a seguito dei numerosi rifacimenti, il più importante dei quali risale al 1549. I restauri cinquecenteschi sono testimoniati dagli stemmi che compaiono sulla facciata: quello della famiglia Medici, a cui apparteneva papa Pio IV, e quello della famiglia Piccolomini, che contribuirono a finanziare la ricostruzione.

Nel XVIII secolo, si realizzò un totale rifacimento dell’edificio che portò alla sostituzione della vecchia struttura con una nuova, con un’unica navata rettangolare ed nuovo campanile. L’abside settecentesca venne ricostruita dopo i bombardamenti del 1944, mentre gli ultimi restauri si sono conclusi nel 2006.

Tra le opere conservate all’interno della chiesa, meritano attenzione la tavola di Andrea Di Giovanni, raffigurante una Madonna con Bambino, la Madonna di Filippo Caparozzi e un crocifisso ligneo del XIV secolo. Sulla facciata, infine, si trova la copia del sarcofago del III secolo detto della Bella Galiana, figura leggendaria viterbese la cui storia è narrata da due lapidi, risalenti al XVI secolo e poste sopra il sarcofago stesso.

Indirizzo: Piazza del Plebiscito
01100 - Viterbo



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140