Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa Maria Santissima Annunziata - sec XV

La Chiesa della Santissima Annunziata, detta anche della Madonna delle Lacrime, sorge su Via Garibaldi, una delle vie principali del centro storico di Arezzo.

La decisione di erigere la chiesa venne presa a seguito di un evento miracoloso, avvenuto nel 1490, quando la statua della Madonna - attribuita a Michele da Firenze - lacrimò davanti un giovane di La Spezia di ritorno da un pellegrinaggio a Lourdes. I lavori vennero effettuati in un primo momento sotto la direzione di Bartolomeo Della Gatta; dopo la sua morte, passarono sotto la supervisione di Antonio da Sangallo il Vecchio. Della prima fase dei lavori, è riconducibile il portale gotico e la lunetta con l’affresco di Spinello Aretino raffigurante l’Annunciazione.

L’interno a tre navate riflette la cromaticità della luce filtrante dalle vetrate di Guglielmo de Marcillat. Suggestiva la statua della Madonna delle Lacrime del XV secolo, tra le opere principali assieme al Crocifisso ligneo della prima metà del Trecento. Mirabili i dipinti di Niccolò Soggi ed alcune tele seicentesche, opera di Matteo Rosselli e Pietro Berretini da Cortona.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140