Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa del Santissimo Crocifisso - sec XIX

La Chiesa del SS. Crocifisso si fonde con l’abitato nel centro di Salerno. Eretta nel 1857 da Monsignor Marino Paglia, venne intitolata al SS. Crocifisso in ragione della presenza, nel tempio originario, della veneratissima croce lignea dipinta del XIII secolo, ora conservata nel Museo Diocesano.

La facciata della chiesa, realizzata nel 1959, si presenta con una linea decisamente moderna e venne creata  contestualmente ad interventi di restauro avvenuti a seguito dei danni provocati dall’alluvione del 1956. La parete prospiciente via dei Mercanti, svela tracce dell’edificio originario: la muratura, le mensole, le monofore a conci e mattoni sormontate dagli spioventi del tetto della navata sinistra.

L’interno si presenta a tre navate scandite da due ordini di archi a tutto sesto, sorretti da colonne di spoglio. Nell’abside centrale è presente un grande mosaico, realizzato nel 1961, raffigurante la Crocifissione che si trova nella cripta. Nell’abside di destra, al di sotto dell’altare, è possibile ammirare affreschi del XVI e XVII secolo raffiguranti San Clemente martire, Santa Paolina vergine e San Cassiano martire; per i santi negli affreschi, sono esposte le rispettive reliquie.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140