Home

Preseleziona la ricerca

Palazzo di Città Sede Comunale

Il Palazzo di Città di Salerno, affacciato sul lungomare, venne inaugurato il 12 aprile 1936. Si sviluppa su quattro piani d’altezza, con un portico ed una corte centrale occupata da uno scalone d’onore a due rampe che un tempo, era l’ingresso all’appartamento di rappresentanza del Podestà. Lo stile inconfondibile colloca questo imponente edificio tra le più importanti opere realizzate durante il regime fascista.

Il Salone di Ricevimento è l’ambiente più rappresentativo; tra queste mura, nel 1944 si riunì il primo Consiglio dei Ministri e il Governo di Unità Nazionale. Oggi è detto Salone dei Marmi per il rivestimento in marmi policromi, con mosaici variopinti in oro, rosso e blu, i colori del gonfalone della città di Salerno. Nella parte superiore, il ciclo pittorico dell’artista salernitano Pasquale Avallone. La sala è caratterizzata dalla presenza delle statue di bronzo, opera dello scultore Gaetano Chiaromonte.

Di fianco al Salone dei Marmi, troviamo da un lato la Sala delle Commissioni, oggi Sala della Giunta; sul lato opposto, la Sala della Consulta, oggi Sala del Gonfalone, con il suo splendido solaio a cassettoni in vetro-cemento. Il percorso prosegue sullo stesso piano, con il Salotto ed il Gabinetto del Podestà e gli ambienti riservati al Vice-Podestà e al Segretario Generale.

Al pianterreno troviamo il Cinema-Teatro Augusteo: un’ampia e monumentale sala con una capienza di 700 persone. Restaurato di recente, il Cinema Teatro Augusteo ospita le più importanti rappresentazioni e spettacoli della città.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140