Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di San Francesco - sec. XIV

La Chiesa di San Francesco a Narni venne edificata dopo la morte del Santo nel 1226 proprio nel posto dove aveva dimorato. Il Santo di Assisi era giunto in questo paese in provincia di Terni nel 1213 chiamato dal vescovo Ugolino. Proprio a Narni San Francesco guarì un paralitico, restituì la vista ad una cieca e liberò un'indemoniata.

L’edificio di culto, che sorge sull’omonima piazza a due passi da Piazza dei Priori, è caratterizzato da uno stile tardo romanico maggiormente rintracciabile in chiese abruzzesi o laziali. L’interno si presenta a tre navate con cinque cappelle ogni lato. La più importante è la prima entrando sulla destra, ovvero la Cappella degli Eroli decorata con affreschi riproducenti alcuni episodi della vita di San Francesco.

In fondo troviamo una grande finestra a trifora con una vetrata istoriata divisa in due parti: la superiore raffigura San Francesco con i protomartiri francescani, l’inferiore raffigura Lo Speco di Narni, San Giovenale e la piazza dei Priori. La chiesa è ricca di affreschi del ‘300, del ‘400 e del ‘500 sia sui pilastri che nelle cappelle, di cui alcuni andati in rovina, le cui caratteristiche sono tipiche della tradizione pittorica di Narni.

Indirizzo:
Piazza San Francesco
05035 - Narni (Tr)



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140