Home

Preseleziona la ricerca

Duomo di Narni o Concattedrale di San Giovenale

La Chiesa di San Giovenale, ovvero la Cattedrale di Narni, risale al XII secolo. In stile romanico il Duomo che conserva le spoglie del santo patrono e primo vescovo della città, è caratterizzato dalla presenza di un portale maggiore del XII secolo e di un portico rinascimentale realizzato alla fine del ‘400. Il fianco sinistro costituisce il lato principale della chiesa: la facciata si apre infatti in una stretta piazza.

L'interno è a tre navate su colonne con archi ed è stato modificato nel XV secolo con l'aggiunta di una quarta navata. Il Duomo di Narni custodisce al suo interno importanti opere come i due pulpiti realizzati nel 1490 con rilievi dei santi, affreschi di maestri umbri tra cui Pier Matteo D'Amelia, dipinti del Torresani, un coro ligneo del 1490, il cinquecentesco sepolcro del vescovo Gormaz  e le spoglie di San Giovenale, custodite in un sarcofago con fronte marmoreo e rilievi del VII secolo.

All’interno del Duomo è possibile anche visitare il sacello dedicato a San Cassio altro santo vescovo della città. Ad esso vi si accede attraverso una porta decorata al di sopra della quale possiamo ammirare una lapide risalente al VI secolo e raffigurante due pecore ai lati di una croce. All’interno della Chiesa sono custodite anche una statua di San Giovenale del XV secolo, una quattrocentesca Pietà e un mosaico del IX secolo raffigurante il Cristo benedicente.

Indirizzo:
Via Giuseppe Garibaldi
05035 - Narni (Tr)



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140