Home

Preseleziona la ricerca

Santuario della Madonna d'Ibernia - XII sec.

A circa 3 chilometri dal centro abitato di Cisternino, in direzione Monti, vi è il famoso Santuario della Madonna d'Ibernia del XII secolo di stile romanico, sorto sui resti di un preesistente cenobio basiliano costruito non distante dal tempio romano dedicato alla dea della fertilità Cibele.

Dall’antico culto verso questa divinità deriva la venerazione per la Madonna d'Ibernia, detta anche "delle uova", cioè della procreazione e dell'abbondanza che secondo la leggenda avrebbe indicato durante un’apparizione il luogo dove costruire questa chiesa.

Ma soprattutto questo è il luogo d'incontro tradizionale del lunedì di Pasqua, quando i Cistranesi portano il dolce caratteristico “u chrruchl” che ha il significato di augurare fecondità: infatti è a forma di borsetta con due uova sode per gli uomini e a forma di bambola con un uovo sodo nel grembo per le donne. Inoltre molto sentito dalla popolazione è il pellegrinaggio al santuario per quindici sabati consecutivi di tutte le donne vicine alla maternità.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140