Home

Preseleziona la ricerca

Palazzo di Giustizia o Palazzaccio - sec.XIX

Il Palazzo di Giustizia è tuno dei più bei palazzi di Roma Capitale, sede della Corte Suprema di Cassazione. Strutturato esternamente tutto in travertino, è ispirato a motivi barocchi del '500. Le enormi dimensioni dell'edificio, 170x155 m, sono caratterizzate dal sovraccarico di linee architettoniche nel secondo e nel terzo ordine e dall’abbondanza di decorazione che spiegano il soprannome di Palazzaccio di Roma. Sulla parte superiore del prospetto posteriore si trova lo stemma Savoia di Paolo Bartolini, mentre la facciata, affacciata sul fiume Tevere, è preceduta da colossali statue di giureconsulti e coronata da una quadriga bronzea di Ettore Ximene. L'imponente portale centrale è sormontato dal gruppo della Giustizia, situata tra la Forza e la Legge, opere di Enrico Quattrini, mentre all’interno dell'edificio, il Cortile d’Onore ad arcate è preceduto da scale con altre statue di giureconsulti. Al centro è situata la Legge, opera del Quattrini. Nel Salone d’Onore invece sono presenti meravigliosi affreschi raffiguranti la storia del diritto, opere di Cesare Maccari.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140