Home

Preseleziona la ricerca

Ara Pacis Augustae

Il monumento dell’Ara Pacis di Roma, fu voluto dall’imperatore Augusto per celebrare la pace nell’impero romano dopo le conquiste della Spagna e della Gallia. Eretto nel cuore del centro storico di Roma, a poca distanza da Piazza del Popolo e Piazza Venezia, vicino l’attuale Palazzo Fiano, dove fu ritrovato verso il cinquecento, venne trasferito sul lungotevere e per accoglierlo, nel 1937, fu aperta Piazza Augusto Imperatore, e posto a riparo all’interno di un padiglione vetrato. 
Nel 2006, l’archistar Richard Meier ha progettato e realizzato la teca in travertino bianco, vetro e acciaio, che comprende anche il Museo dell'Ara Pacis, una sala congressi ed una biblioteca. Bella e particolare la decorazione interna fatta a rilievo, programma religioso e politico dell’imperatore Augusto, che presenta nella facciata esterna il Lupercale ed Enea, la Pace e la dea Roma, mentre in quella interna è rappresentato un recinto sacro con uno steccato definito da corone. Di notevole interesse anche l’altare, un maestoso podio a gradini su cui è situata la mensa dei sacrifici.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140