Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di San Gregorio Magno - sec.VIII-XVIII

Scendendo verso il Clivo di Scauro, antica strada romana situata sul comme Celio, si giunge alla medievale Chiesa di San Gregorio Magno, luogo della casa dove nel 575 il santo aveva fondato il monastero dedicato a Sant’Andrea. La facciata ripropone il prospetto della Chiesa di San Luigi dei Francesi, dove è custodito il ciclo del Caravaggio, e un atrio circondato da un portico con pilastri. L’interno a tre navate divise da 16 colonne decorate da stucchi del Ferrari, presenta una volta affrescata dal Costanzi ed un notevole pavimento cosmatesco. In fondo alla navata è posizionato l’Altare di San Gregorio Magno con tre bassorilievi raffiguranti le cosiddette 30 Messe di San Gregorio. A destra della cappella è la Stanza di San Gregorio con sedile marmoreo del I secolo a. C. Meraviglioso è anche l’Altare Maggiore con la settecentesca opera della "Madonna con i Santissimi Andrea e Gregorio".

Indirizzo: Via di San Gregorio



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140