Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di Sant' Antonio da Padova

La Chiesa di Sant’Antonio da Padova è stata edificata nel 1225 su volontà di San Francesco d’Assisi in occasione della sua visita a Pescina, insieme al Convento dei Minori Conventuali. La chiesa fu ampliata dai De Celano, Conti dei Marsi, in particolare da Ruggero che nel 1393 fece apporre sul portale il suo stemma scolpito in pietra. Nei primi anni del XIX secolo, con la soppressione del convento, la chiesa fu affidata alla Confraternita di S. Antonio da Padova dalla quale ha preso l’intitolazione attuale.

Dell’antico edificio rimane originaria la facciata romanica, alla quale nel ‘600 lavorò anche Il Pescina, importante allievo del Bernini. Di particolare interesse sono i capitelli scolpiti con grandi foglie di palma ricurve e uccelli, e l’archivolto, caratterizzato da due fasce finemente intagliate, quella esterna a foglie d’acanto fortemente incurvate, quella più interna a riquadri decorati con elementi fogliacei, rosette, figurine, animaletti e mascheroni. Nella lunetta semicircolare, al di sotto dell’archivolto è ancora possibile osservare l’affresco del XVI secolo, rappresentante la Vergine, San Francesco e San Bernardino. L’edifico è a pianta rettangolare, ad un’unica navata: all’interno, tra altari per parte, ciascuno incorniciato in una nicchia riccamente decorata da stucchi. Sul fondo della navata, domina l’altare maggiore, dietro al quale è collocato un bel coro ligneo in stile barocco, mentre più in alto trova posto l’antico organo.

Indirizzo: Via Melchiorre
67057, Pescina AQ



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140