Home

Preseleziona la ricerca

Fiume Sangro

Il Fiume Sangro segna fortemente il territorio di Castel di Sangro, traccia fondamentale per lo sbocco al mare e fonte, così, della ricchezza del territorio sangritano.

Il Fiume Sangro nasce a carattere torrenziale nell’appennino abruzzese, per raccogliere altri piccoli affluenti proprio nell’arrivo nella valle sangritana e da qui diventa a tutti gli effetti un fiume. Il Sangro è ancora popolato da trote della specie "fario" e, frequentemente, è sede di gare di pesca valevoli per il titolo italiano. Dai ponticelli dentro Castel di Sangro è possibile ammirare le trote mentre, controcorrente, attendono l'eventuale cibo trasportato dal torrente.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140