Home

Preseleziona la ricerca

Cattedrale della Natività di Maria Santissima – sec. XVIII

La stupenda Cattedrale della Natività di Maria Santissima di Siracusa, nell’omonima piazza, si trova a pochi minuti di distanza dall’antico Tempio di Apollo.

L’edificio originario fu costruito nel VII secolo sui resti di un tempio dedicato ad Atena, in parte ancora visibile accanto alla chiesa; quest’ultima è stata ricostruita in stile barocco dopo il terremoto del 1693. La sontuosa facciata è dell’architetto Andrea Palma, della prima metà del XVIII secolo: è divisa in due ordini architettonici e nella parte alta è ornata dalle statue dell’Immacolata, al centro, di San Marziano, a sinistra, e di Santa Lucia, sulla destra; ai due lati della facciata sono state invece collocate le statue di San Pietro e San Paolo, tutte di Ignazio Marabitti. All’interno possiamo ammirare, tra le molte opere di pregio, l’altare barocco con il quadro della Natività di Maria attribuito ad Agostino Scilla o a Leburn; la Cappella di Santa Lucia, con la preziosa statua che viene portata in processione a Dicembre; il coro sovrastato da due tele del Galimberti.

Indirizzo: Piazza Duomo
96100 Ortigia - Siracusa - (SR)



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140