Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di San Paolo

Tra gli antichi alloggi incastonati nella suggestione delle piazzette e dei vicoli del centro storico si collocano pregevoli architetture come la Chiesa di San Paolo, a pochi passi dalla piazza principale della città e dalla Chiesa dei Santi Pietro e Paolo.

Si tratta di una piccola costruzione barocca del XVIII secolo, incorporata nel Palazzo Tondi e conosciuta anche come Cappella delle Tarantate perché dal medioevo è il teatro dei fenomeni misteriosi legati al "tarantismo": secondo la tradizione, dal pozzo interno della chiesa sgorgava dell'acqua che aveva il potere di guarire chi venivano morso dalle tarantole (in dialetto, tarante), e i “tarantati” effettuavano un esorcismo musicale a casa per poi successivamente, tra i ritmi incalzanti delle musiche locali, recarsi presso la cappella per invocare il Santo. Solo dopo aver bevuto l'acqua miracolosa, ed aver vomitato nel pozzo, la grazia si poteva considerare ottenuta, e poi ogni anno, il 28 giugno, tornavano per "rinnovare" la grazia.

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele II
73013 - Galatina (Le)



Lascia un commento