Home

Preseleziona la ricerca

Complesso Monumentale Sant'Oliva

Il complesso monumentale di S. Oliva comprende una Chiesa, edificata sui resti di un tempio romano, la cappella del Crocifisso, il bellissimo Chiostro e il Convento di epoca rinascimentale che è oggi la  sede del Museo della città e del territorio. La chiesa, di forma basilicale con cinque navate di stile romanico,  fu edificata nella prima metà del XII secolo sui resti di un tempio romano tradizionalmente, ma erroneamente, identificato come tempio di Giano.

Il santuario dedicato ad una divinità ignota, edificato in due fasi tra il III ed i primi decenni del I secolo a.C., è inglobato dunque nella Chiesa di Sant’Oliva e alcuni elementi architettonici e parte delle strutture murarie di pertinenza templare sono visibili all’interno, sia lungo il muro confinante con la cappella del Crocifisso, sia lungo il muro divisorio dell’ambiente retrostante il campanile, inoltre, all’interno della chiesa è stato riutilizzato un gran numero di elementi architettonici romani di spoglio come basi, colonne e capitelli. Il tempio, nelle sue due fasi costruttive, sembrerebbe aver mantenuto la stessa tipologia: tempio prostilo, ad unica cella con gradinata frontale che nella seconda fase venne ampliato nel podio, e la sua lunghezza di 17 m. lo farebbe assimilare al tempio di Diana edificato sull’acropoli di Norba-Norma.

Scavi antichi e recenti hanno poi permesso di recuperare del materiale che potrebbe essere attinente al culto: una stipe votiva fittile, una mano destra in calcare travertinoso, attribuibile ad una grande statua, in base alla dimensione della mano, e una statua marmorea femminile di età giulio-claudia, nelle fattezze della dea greca Kore, conservata nel Museo Nazionale Romano, ma il cui calco è conservato nel museo della città.

Interessante è poi la presenza della grotta carsica, visibile all’interno del Museo della città e del territorio, al piano terra, il cui accesso utilizza, a quel livello, la stalla e la cantina dell’ex convento e che farebbe ipotizzare, come per molti templi, il nesso tra cavità sotterranee e connotazioni oracolari.

Indirizzo: Via G.Matteotti
04010 - Cori (Lt)



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140