Home

Preseleziona la ricerca

Fontana del Leone

La bellissima fontana è opera di Gian Lorenzo Bernini, che nel XVII secolo ricevette da Angelo Altieri alcuni incarichi, fra cui quello di disegnare la facciata del palazzo ducale, di origini medievali ma più volte rimaneggiato.

Il Bernini decise, così, di collegare le due torri del castello con una stupenda loggia a sei arcate, sotto la quale pose la suddetta fontana. Quest’ultima fu realizzata appoggiata alla base rocciosa delle mura portanti del palazzo e, sulla sua sommità, venne posta la scultura di un leone che scuoteva la roccia con una zampa, a simboleggiare che così facesse scaturire l’acqua.

La scultura originale del leone, divenuto uno dei simboli del paese, è custodita all’interno della sede del municipio.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140