Home

Preseleziona la ricerca

Magie d'acqua tra Manziana, Canale Monterano e le terme di Stigliano

>Da Manziana a Canale Monterano
 
Un itinerario per chi ha voglia di scoprire le meraviglie che l’acqua può regalare agli occhi e al corpo. Scopriremo le meraviglie dell’acqua che sgorga dalla terra e godremo dei suoi effetti benefici, ci meraviglieremo delle bellezze architettoniche del Bernini, nascoste in una città abbandonata all’interno di una riserva naturale.
  • Artistici - Culturali
  • Benessere
  • Natura e Relax
  • Moto
  • Automobile

immagine della tappa a Manziana

Immagine di Manziana

Partendo dal centro storico è possibile visitare  la Chiesa della Madonna del Carmine e la Chiesa di San Giovanni Battista per poi spostarsi fuori dal centro e visitare il Monumento naturale della Caldara di Manziana, una polla d’acqua sulfurea, affascinante testimonianza dell’intensa attività vulcanica della zona.

italiavirtualtour.it consiglia

immagine della tappa c Canale Monterano

Immagine di Canale Monterano

Piacevole una passeggiata nel centro storico, per ammirare la fontana del Bernini istallata davanti al Palazzo Comunale e degustare il tipico pane di Canale, preparato secondo una tradizione cinquecentesca. L’attuale comune di Canale sorge poco distante dall’antico centro, i cui resti sono visitabili nella “città morta” all’interno della Riserva di Monterano. Dell’antica Monterano, spopolatasi nel XVIII secolo, sono da ammirare la facciata della Chiesa di San Bonaventura del Bernini e la riproduzione della fontana dello stesso artista  nella sua collocazione originale, la Cattedrale di Santa Maria Assunta e ad un acquedotto ipogeo di origine etrusca. L’area della riserva si presta bene anche a lunghe passeggiate o a un pic-nic per pranzo.

immagine della tappa d Terme di Stigliano (Canale Monterano)

Immagine di Terme di Stigliano (Canale Monterano)

Raggiungiamo questo luogo antico che prende il nome dalle leggendari e potenti acque della palude Stygia. L’ideale per un pomeriggio di relax. Le numerose sorgenti danno acqua sulfureo-solfato-alcalina ipertermale che, mescolata all'argilla silicea del luogo, è utilizzata per la fangoterapia utile nella cura di numerose patologie.

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140