Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di Santa Maria delle Grazie - sec. XVI

La Chiesa di Santa Maria delle Grazie, situata di fronte alla Chiesa di San Francesco nell’omonima piazza, fu costruita assieme all’adiacente oratorio per iniziativa della Confraternita della Morte, subito dopo l’istituzione nel XVI secolo. Sulla facciata vi è un portale ligneo, sul quale sono intagliati piccoli scheletri che simboleggiano la morte, in riferimento alla Confraternita, l'ultima delle undici compagnie dei "frustati" o "flagellanti" di Sansepolcro. L’interno, a una navata, è stato restaurato nel XIX secolo. Si possono notare il bel soffitto ligneo, opera di Alberto Alberti, e la cantoria con l’organo nella controfacciata, anche questi finemente intagliati. Il priore nel 1555 affidò l’affresco sull’altare maggiore, la Madonna delle Grazie, a Raffaellino del Colle: la Madonna è in atto orante, affiancata da due angeli genuflessi, mentre altri due la incoronano regina.

Indirizzo: Piazza San Francesco
52037 - Sansepolcro (Ar)



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140