Home

Preseleziona la ricerca

Duomo di Santa Margherita - sec. XIII-XV

Il Duomo di Santa Margherita, sulla piazza omonima, nel cuore della città, fu edificato verso il 1260 ed elevato a Cattedrale di Tarquinia nel XV secolo. A pochi passi da qui si può ammirare anche Palazzo Vitelleschi.

Nel XV secolo il Duomo fu ampliato per volere del vescovo Bartolomeo Vitelleschi ma nel 1643 fu distrutto da un terribile incendio; ricostruito in breve tempo, è stato poi nuovamente restaurato nel XIX secolo secondo il progetto di Francesco Dasti, in stile neoclassico, e ampliato con l’aggiunta di nove altari; la facciata è stata restaurata da Pietro Magnani nel XX secolo.

L’interno, a tre navate, conserva nel presbiterio elementi della struttura precedente all’incendio. Tra le opere custodite, possiamo ammirare in particolare gli affreschi del coro eseguiti da Antonio da Viterbo, detto il Pastura, del XVI secolo, tra cui Incoronazione della Vergine, Santi e Sibille, nelle vele della volta.

Indirizzo: Piazza del Duomo
01016 - Tarquinia (Vt)



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140