Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa di Santa Maria in Castello - sec. XII-XIII

La stupenda Chiesa, costruita sui resti della Cappella di Santa Maria ad rupes, si trova nella zona più antica di Tarquinia, nel luogo in cui si trovava il Castrum Cargnetum, nucleo medievale della città.

L’edificio di culto è stato cattedrale fino al 1435 quando il titolo passò alla Chiesa di Santa Margherita; è caratterizzato da una facciata a coronamento orizzontale, tripartita da lesene, e da un bellissimo portale ornato, come la bifora in alto, da decorazioni cosmatesche. Queste ultime sono opera di Nicola e Pietro di Ranuccio. E’ invece del XVIII secolo il campanile a vela.

L’interno è diviso in tre navate da pilastri con archi a tutto centro; vi possiamo ammirare innanzitutto il meraviglioso pavimento musivo, purtroppo in parte rovinato quando cadde la cupola, del 1100, per un terremoto nel XIX secolo. Inoltre la Chiesa custodisce un raffinato pergamo di Giovanni di Guittone, del XIII secolo, un ciborio e un fonte battesimale ottagonale.

Indirizzo: Via di Porta Castello
01016 - Tarquinia (Vt)



Lascia un commento

Commenti e suggerimenti dei visitatori:

nanni20/01/2014 23:38

Stupendi i pavimenti mosaicati e poi adoro questa semplicità romanica, sia all'interno che all'esterno.