Home

Preseleziona la ricerca

Cattedrale di Santa Maria Assunta - sec. XI

La Cattedrale di Santa Maria Assunta, conosciuta anche come il Duomo di Vieste, è stata insignita nel 1981 da Papa Giovanni Paolo II del titolo di Basilica Minore.

Edificata nell’XI secolo, la Cattedrale è stata più volte distrutta da dominazioni straniere e terremoti e di conseguenza ricostruita. L’esterno dell’edificio si presenta con una facciata ed un campanile in stile barocco-pugliese, mentre l’interno, a pianta a croce latina, è completato da tre navate e tre absidi, con un soffitto ligneo del ‘700 decorato a tempera. Numerose anche le cappelle presenti al suo interno, tra le quali spiccano la Cappella di San Michele Arcangelo, con una scultura del Gesù morto, opera di scuola michelangiolesca, e la Cappella di Sant’Anna dove è conservato il sarcofago longobardo risalente al VII secolo. Di notevole interesse storico-artistico anche la settecentesca tela di Luigi Velpi, raffigurante la Cacciata dei venditori dal Tempio, ed il seicentesco coro ligneo.

Questo meraviglioso luogo di culto è meta storica di turisti, fedeli e conoscitori d’arte.

Indirizzo: Via Vescovado
71019 - Vieste (Fg)



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140