Home

Preseleziona la ricerca

Monumento ai Caduti di Fragalà

Ernesto Treccani, artista milanese, figlio del fondatore dell’omonima enciclopedia, ha avuto uno stretto rapporto con le lotte per il riscatto delle terre da parte dei contadini. Una lotta che ha ispirato l’opera dell’artista, come i fatti accaduti il 29 ottobre del 1949 nella zona di Fragalà, a Melissa, giorno in cui i contadini di Melissa, armati dei loro attrezzi da lavoro si ribellarono per la conquista del latifondo. Durante quella giornata ci furono 3 morti e tanti vennero gravemente feriti dall’assalto delle Forze dell’Ordine. I tragici eventi ebbero grande risonanza in Italia ed all’estero. La stampa, la cultura e l’arte cominciarono ad occuparsi di Melissa. Treccani fu da subito vicino ai contadini e già nel novembre dello stesso anno si recò a Melissa interessandosi in prima persona dei problemi degli abitanti della zona. Nel 1979, nell’anniversario dei fatti, Treccani tornò a Melissa e fece omaggio alla cittadinanza del “Monumento ai Caduti di Fragalà”. 

Fondo Fragalà



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140