Home

Preseleziona la ricerca

Veduta del Lago del Turano dal Monte Antuni

Dal centro storico di Castel di Tora, sulle rive del Lago del Turano, è possibile ammirare il Monte Antuni, circondato dalle acque lacustri, e, sulla sua cima, l’antico borgo di Antuni di cui ormai rimangono solo i resti e che fa parte del Cammino di San Benedetto.

La zona rientra nel bellissimo paesaggio della Riserva Naturale Monti Cervia e Navegna. La città di Antuni, arroccata sul monte collegato alla terraferma da un sottile istmo, fu fondata forse nell’XI secolo con la donazione da parte della corporazione dei Guidoneschi del Castrum Antoni a Farfa. Stupendo castello medievale, arrivato nel XIX secolo ad essere proprietà dei Principi del Drago, Antuni venne purtroppo bombardata e distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale. Passato di proprietà al comune di Castel di Tora, sono stati intrapresi vari lavori di restauro, che ora stanno finalmente riportando alla luce la bellezza dell’antico Castrum Antoni con il suo Palazzo del Drago e l’Eremo di San Salvatore posto a picco sul Lago del Turano. Il suggestivo paesaggio odierno, con il Monte Antuni che si specchia nel Lago, è frutto della realizzazione di una diga avvenuta nel 1939 ha dato vita appunto al bacino artificiale del Turano.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140