Home

Preseleziona la ricerca

Lago di Scanno

Il Lago di Scanno è uno dei bacini naturali montani dovuti a sbarramento più ampi d’Italia. Questo specchio d’acqua deve la sua formazione alla frana del monte Rava che ostruì il corso del fiume Tasso e diede vita al bacino naturale di raccolta. Guardandolo dall'alto, si può notare come il lago sia a forma di cuore.

Il lago, ha un’estensione media di un kmq, raggiungendo nel momento di massima piena una profondità di 36 metri, appartiene per tre quarti al comune di Villalago e per un quarto a quello di Scanno.

Sulla sponda meridionale del lago è possibile anche ammirare la piccola Chiesa di Santa Maria dell’Annunziata, meglio conosciuta come Madonna del Lago. Nei mesi estivi il lago diventa meta del turismo balneare, tanti sono i turisti abruzzesi e non che scelgono di immergersi nelle sue acque o navigarlo a bordo di un pedalò.



Galleria Fotografica

Lascia un commento