Home

Preseleziona la ricerca

Palazzo Reale

Il Palazzo Reale di Torino rappresenta il luogo simbolo della dinastia Sabauda. Oggi è uno dei luoghi più visitati dai turisti che arrivano in città.La residenza ufficiale dei Savoia fino al 1865, venne edificata nel 1646 per volere della madama reale Cristina di Francia per sostituire il vecchio palazzo del Vescovo. Nel corso dei secoli è stato ristrutturato e ampliato con una serie ininterrotta di interventi ai quali hanno preso parte architetti e artisti della Torino del Settecento e Ottocento.Il Palazzo Reale oggi offre ai suoi visitatori la possibilità di ammirare le decorazioni e gli arredi che testimoniano il susseguirsi di stili e mode. La monumentale scala realizzata da Domenico Ferri, tra il 1864 e il 1865, che si sale entrando nel palazzo rappresenta già un primo assaggio di quanto si potrà ammirare all’interno. Trenta camera sigillate all’indomani del referendum che proclamò la fine della monarchia e riaperte al pubblico solo nel 2007. Tra gli ambienti più belli da ricordare l’ampio Salone degli Svizzeri, la Sala del Trono con intagli dorati, il Gabinetto Cinese, la camera da letto di Carlo Alberto, ma anche le stanze dell’appartamento della Regina e il Gabinetto delle Miniature, così chiamato per la collezione di personaggi sabaudi minati. Mentre nei sotterranei del palazzo sono visitabili le spettacolari cucine e i giganteschi “cantinoni”.L’edificio ospita oltre alla Galleria Sabauda anche il Museo Archeologico di Torino.

Indirizzo: Piazzetta Reale, 1
10122 - Torino
Tel. 011.436.14.55
Fax 011.436.15.57
Sito internet: http://www.beniarchitettonicipiemonte.it/reale.htm
E-mail: sbap.pie-reale@beniculturali.it



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140