Home

Preseleziona la ricerca

Chiesetta di San Maria di Barsento

La piccola Chiesa di Santa Maria di Barsento con l’annessa masseria, che anticamente ospitava un convento, sorge al culmine di una collinetta a 6 chilometri dal centro abitato di Noci ed al confine con Putignano.

La chiesa, costruita con pietre a secco, è di origine incerta. Secondo alcuni studiosi la sua costruzione deve essere fatta risalire probabilmente tra l’XI e il XII secolo, in una zona abitata fin dal periodo messapico, per altri invece la data di costruzione dovrebbe essere spostata anteriormente all’anno mille. La struttura è stata restaurata nel corso del XVII secolo.

La sua facciata è caratterizzata da tre cuspidi e ricorda la tecnica costruttiva che contraddistingue i trulli, altro elemento interessante visto che tale pratica di costruzione si diffuse molto più tardi. Inoltre sulla facciata presenta un vistoso e indecifrabile frammento d'iscrizione d'origine bizantina. Tale frammento secondo alcuni autori attesterebbe la data di fondazione dell’edificio, per altri rappresenta un reimpiego di materiale.

L’interno, invece, è diviso in tre navate con le volte a botte, anche queste ricordano la costruzione dei trulli. Ma l’analogia è ancora maggiore osservando dall’esterno le tre absidi.

Le pareti interne sono spoglie e disadorne imbiancate a calcio. Solo nell’altare maggiore della navata centrale è possibile ammirare l’effige della Madonna con Bambino e Santi. Mentre nella navata laterale è possibile ammirare alcuni resti di un affresco e parte dell’antico pavimento di epoca romana.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140