Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa dei Santissimi Sebastiano e Rocco

La Chiesa dei Santissimi Sebastiano e Rocco è l’edificio di culto più antico di Acuto. La struttura costruita seguendo i dettami dell’architettura romanica conserva al suo interno una serie di affreschi di pregevole fattura e risalenti al XVI secolo.

Il suo interno a navata unica termina in un’abside, mentre lateralmente troviamo altre due nicchie che ospitano altrettanti altari dove possiamo ammirare gli affreschi realizzati da artisti che trassero ispirazione dalle Grottesche di Raffaello in Vaticano.

Nel catino dell’abside possiamo ammirare lo stemma della cittadina di Acuto e, al di sotto, l’Eterno benedicente. A destra e a sinistra dell’abside nella parte alta troviamo l’annunciazione a Maria, mentre nella parte bassa l’Arcangelo Raffaele che sconfigge il demonio e San Gerolamo in preghiera.

L’altare laterale sinistro conteneva la statua lignea della Madonna detta di Acuto, opera che durante il ventennio fascista fu trasportata a Roma per essere esposta nella sala del Mappamondo a Palazzo Venezia, dove si trova ancora.

Il tetto originario era in legno con strutture a capriate, intorno agli anni '40, però, venne ristrutturato.



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140