Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa San Domenico Maggiore - sec XIV

La Chiesa di San Domenico Maggiore (già chiesa di San Pietro Imperiale) è una chiesa di Taranto costruita nel 1302 nel cuore della città vecchia, uno dei luoghi più suggestivi del Salento.

Prima di quella data, sul sito, sorgeva un antico tempio greco di epoca arcaica ricostruito in seguito verso il V secolo a.C. Osservando un'iscrizione in latino situata nello stemma del portale di ingresso, si ha la conferma che l'attuale luogo di culto venne costruito nel 1302 e dedicato a San Domenico in Soriano da Giovanni Taurisano, giunto dalla Provenza al seguito di Carlo II d'Angiò e da questi nominato feudatario di Taurisano, in provincia di Lecce.

L'ingresso principale della chiesa si può raggiungere salendo una bellissima scalinata costruita al centro della struttura verso la fine del XVIII secolo, proprio quando venne realizzato il cosiddetto pendio San Domenico, che collega la via Duomo alla parte bassa dell'isola.

All'interno della Chiesa si può ammirare lo splendido soffitto ligneo dipinto, oltre ad alcune tele situate all'interno delle cappelle laterali. Una di queste cappelle è dedicata alla Madonna Addolorata ed è gestita dalla Confraternita di Maria SS. Addolorata e San Domenico.



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140