Home

Preseleziona la ricerca

Chiesa della Madonna della Vetrana - sec. XII

Il Santuario della Madonna della Vetrana sorge su una collina della città di Castellana Grotte, grazioso paese in provincia di Bari inserito nell’affascinante paesaggio della Valle d’Itria.

La semplice facciata a capanna presenta un bel portale con timpano, nel quale è collocata la statua della Madonna con bambino. Il piccolo campanile è datato 1774 e presenta l’iscrizione in latino: “In Petra Exaltavit Me”. La cupola della Chiesa è ricoperta da meravigliose maioliche colorate di Capodimonte.

Nella Chiesa è conservato uno splendido affresco su lastra di pietra raffigurante la beata Vergine Maria, oggetto di grande devozione da parte dei castellanesi. Di fianco all’edificio religioso, agli inizi del 1700 la Contessa Dorotea Acquaviva d’Aragona dei Duchi d’Atri, Sposa di Giulio Antonio III, fece costruire un Convento annesso alla Chiesa come voto di ringraziamento alla Vergine per averle salvato il bambino.

La Madonna della Vetrana è la Santa patrona di Castellana Grotte, ed all’icona è legato un rito che si svolge dal 1691, la Notte delle Fanove: ogni 11 gennaio si fanno ardere per tutta la notte 61 falò sparsi per la città e le campagne, in memoria della liberazione della città dalla peste, grazie all’intervento divino della Madonna della Vetrana.



Lascia un commento

Commenti e suggerimenti dei visitatori:

ana castillo20/09/2013 05:48

en quella Chiesa de la Madonna Vetrana .si a sposato la mia mamma con il mio padre. en el anno1949,io vivo in Argentina BS as