Home

Preseleziona la ricerca

Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri

La Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, affacciata su Piazza della Repubblica, vicino Stazione Termini, è la chiesa dove si svolgono le cerimonie ufficiali dello Stato Italiano. Nel 284, l'imperatore Diocleziano avviò una spietata persecuzione nei confronti della comunità cristiana e dei molti fedeli obbligati a lavorare in condizioni disumane alla costruzione delle sue terme e per questo motivo morti di stenti.

Fu proprio per onorare la memoria di questi ultimi e degli "angeli" che li soccorsero, che venne edificata la chiesa, frutto della trasformazione dell’antiche Terme di Diocleziano. Nel 1562 la realizzazione della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri venne affidata a Michelangelo Buonarroti per volere di Papa Pio IV che intervenne nel complesso termale senza distruggere i resti archeologici. Del XVIII secolo sono invece i lavori eseguiti da Luigi Vanvitelli, il quale decorò sobriamente l'interno voluto da Michelangelo, mentre la facciata venne modificata dai restauri avvenuti agli inizi del XX secolo, trasformandola in una grande nicchia con lo scopo di ricreare l'aspetto originale.

La basilica è aperta tutti i giorni dalle 7,00 alle 18,30, mentre domenica e giorni festivi dalle 7,00 alle 19,30.

Indirizzo: Piazza della Repubblica
00100 - Roma



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140