Home

Preseleziona la ricerca

Piazza Vittorio Emanuele II

Piazza Vittorio Emanuele II è il fulcro della vita cittadina di Collevecchio, dove si affacciano la maggior parte degli edifici storici ed è possibile ammirare uno splendido panorama sulla vallata e le campagne circostanti.

Il Palazzo del Governatore Apostolico, in origine appartenuto alla famiglia degli Orsini, divenne a inizi del 1600 residenza del Governatore quando papa Paolo V, con un editto, elevò il paese a sede governatoriale della provincia Sabina. L’epigrafe leggibile sulla facciata in direzione della piazza, ricorda che assieme al palazzo, il papa avviò anche la costruzione delle carceri annesse.

Un altro importante edificio storico prospicente la piazza è il bel Palazzo Filippi, risalente a metà del Seicento accorpando due edifici preesistenti, uno dei quali era l’antico convento delle monache salesiane di Roma.



Lascia un commento