Home

Preseleziona la ricerca

Castello Normanno Svevo

Il primo nucleo del Castello fu costruito dai Bizantini verso la fine del IX sec. Si trattava di una struttura a pianta rettangolare, in pietra calcarea e carparo rosso. L’edificio fu ampliata in epoca normanna con la costruzione del torrione quadrangolare da parte di Roberto Siniscalco, primo feudatario di Gioia, e fu completamente ristrutturata da Federico II tra il 1230 e il 1240. Per tutta l’età sveva il Castello fu sede di una guarnigione militare. Presenta un cortile interno e due torri quadrangolari simili tra loro ma costruite in epoche diverse, chiamate rispettivamente Torre De Rossi e Torre Imperatrice.

Il Castello ospita il Museo Archeologico Nazionale che raccoglie reperti (dal VI al III secolo a.C.) rinvenuti nella zona archeologica di Monte Sannace: vasi, statuette, armi e oggetti bronzei.

Indirizzo: Piazza dei Martiri, Gioia del Colle (BA)



Galleria Fotografica

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140