Home

Preseleziona la ricerca

Un'escursione a Torremaggiore

Torremaggiore

Tra storia e arte, un'idea per un'escursione di un giorno a Torremaggiore, nella provincia di Foggia. Potrete visitare suggestivi resti archeologici e un borgo storico che conserva moltissime tracce del suo passato, oltre al parco archeologico di Castel Fiorentino, meta di molti turisti.

 

  • Artistici - Culturali
  • Pedoni

immagine della tappa a Piazza dei Martiri

Immagine di Piazza dei Martiri

Per raggiungere Torremaggiore, prendete l'autostrada A14 Bologna-Pescara, dopo Termoli uscite in corrispondenza del casello di San Severo e seguite le indicazioni. L'abitato si trova nella zona alta del Tavoliere. Iniziate la visita del centro storico da Piazza dei Martiri, dove si trova il Monumento ai Caduti, risalente al 1923. Prendendo Via Sacco e Vanzetti verso sinistra, raggiungete il Santuario di Maria Santissima della Fontana, risalente al secolo X.

immagine della tappa b Palazzo Ducale

Immagine di Palazzo Ducale

Tornate indietro per la stessa via e superate la piazza con il Comune per raggiungere il Castello Ducale, databile tra il XII e il XVI secolo. La torre centrale di forma quadrangolare risale ad epoca normanna. Dal castello, andate dritti fino ad incrociare Corso Giacomo Matteotti, poi girate a sinistra e prendete una delle traverse sulla destra, Via di S. Maria della Strada. Alla fine della via sulla sinistra vedrete anche la Chiesa Matrice di S. Nicola. Prendete verso sinistra Via Nicola Fani fino alla Chiesa di S. Maria della Strada e, sulla sinistra, potrete ammirare anche Largo Loreto. Lasciatevi poi il tempo di passeggiare tranquillamente per il Borgo Antico di Torremaggiore, fatto di vicoli e case che ricostruiscono perfettamente l'atmosfera medievale. Prima di riprendere l'automobile per la prossima tappa del nostro tour, consigliamo l'acquisto di alcuni prodotti tipici per fare un pranzo al sacco durante il mini trekking che vi aspetta a Castel Fiorentino.

immagine della tappa c Castel Fiorentino

Immagine di Castel Fiorentino

Spostatevi fuori Torremaggiore, nella località di Castel Fiorentino, che dista appena 9 Km dal centro abitato, verso sud. Dovete prendere la Strada Provinciale San Severo - Castelnuovo della Daunia. Una città fu qui fondata dal bizantino Basilio Boiohannes secondo la tradizione, tra il 1018 e il 1023, in difesa degli attacchi nemici da Bisanzio. L'evento che rese celebre questo luogo fu l'arrivo di Federico II che fu ospitato morente nel 1250. Assaltata qualche tempo dopo da truppe del papa Alessandro IV, la città visse una decadenza che portò molti abitanti a spostarsi verso Torremaggiore. Oggi è possibile visitare il Parco Archeologico, dove è stata rimessa in luce una cittadella con una cattedrale ed un palazzo. La visita dura circa tre ore, i resti sono in cima ad una collina.

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140