Home

Preseleziona la ricerca

Borghi e viste panoramiche nella valle del Turano

Da Collalto Sabino a Pozzaglia Sabinapassando per Turania

Un tour rigenerante, per gli occhi e per la mente, nella Valle del Turano. Paesini ricchi di storia si affacciano sulla Valle del Turano regalando belvedere suggestivi. Il percorso si ferma tra i borghi più pittoreschi a sud del Lago, facendovi assaporare la pace che si respira in questi luoghi
  • Artistici - Culturali
  • Natura e Relax
  • Territoriali
  • Moto
  • Bicicletta

immagine della tappa a Collalto Sabino

Immagine di Collalto Sabino Il percorso parte da Collalto Sabino. Il borgo, in posizione panoramica, è annoverato tra i Borghi più Belli d'Italia. Il suo nome deriva dalla posizione su di un picco elevato (Collis Altus), dove si ritirarono le popolazioni locali per difendersi dalle scorrerie saracene.
Il Castello baronale con le sue torri merlate domina ancora oggi il paese, racchiuso dalle mura del XV secolo, dove si può passeggiare per respirare l'atmosfera antica delle sue stradine e delle case in pietra. Sotto il castello si trova la Chiesa di San Gregorio Magno.
Nella città vecchia, si ammirano la bella fontana ottagonale di Piazza della Podesteria, Palazzo Latini (XIII-XVII secolo) e la Chiesa di S. Lucia (XI secolo).
Uscendo dal borgo, completano la visita il Convento di S. Maria e le suggestive rovine di Montagliano, costituite dai resti di un castello e del suo borgo.

immagine della tappa b Turania

Immagine di Turania

L'itinerario si sposta a Turania, antica Petescia, ribattezzata solo nel 1950. Per secoli l'abitato è stato feudo di nobili famiglie come i Borghese. In centro la Chiesa di Santa Maria del Carmine risale al XVI secolo mentre la Chiesa del Santissimo Salvatore è un rifacimento del 1779. Turania è conosciuta anche per le festività, come Sant'Antonio e San Donato, con il lancio di mongolfiere, e per la sagra della castagna.

immagine della tappa c Pozzaglia Sabina

Immagine di Pozzaglia Sabina

Immerso nel verde dei boschi e circondato dalle montagne, Pozzaglia Sabina è una piccola oasi di tranquillità. Si accede al borgo attraverso un arco seicentesco.  All'interno del paese, si visitano la chiesa di S. Nicola di Bari, con un bell'affresco cinquecentesco, S. Maria del Piano (XII sec.), S. Antonio da Padova (XVII sec.) e S. Stefano Protomartire edificata nel XIII secolo.

immagine della tappa d Montorio in Valle (frazione di Pozzaglia Sabina)

Immagine di Montorio in Valle (frazione di Pozzaglia Sabina)

Il percorso prosegue lungo la provinciale verso una frazione di Pozzaglia, la località di Montorio in Valle, piccolissimo abitato, scenograficamente inserito sulla cima di un'altura. Avviatevi verso il centro e Piazza del Popolo dove si trova la Chiesa di S. Stefano Protomartire. Godete del paesaggio sulla Valle del Turano e sui monti Navegna e Cervia, passeggiando per Via del Belvedere.
Uscendo dal paese una stradina in salita porta alla suggestiva chiesa rupestre di San Michele Arcangelo.

immagine della tappa e Pietraforte (frazione di Pozzaglia Sabina)

Immagine di Pietraforte (frazione di Pozzaglia Sabina)

Il percorso si sposta a poca distanza, nella frazione di Pietraforte. Il suo pittoresco borgo è adagiato sopra una cima rocciosa calcarea.
Nella Chiesa di S. Stefano si conserva ancora un soffitto risalente al XVII secolo oltre alle tele di Raffaello Vanni. Da Pietraforte si può percorrere un tratto di strada lungo il lago del Turano per ammirarne il paesaggio, prima di riprendere la via del rientro.

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140