Home

Preseleziona la ricerca

La Costiera Amalfitana: verso Positano

Da Conca dei Marini a Positano, passando per Praiano Colori brillanti, acqua turchese, vicoli e scalette, chiese barocche, un'enogastronomia che fa invidia al resto del mondo: tutto questo è la Costiera Amalfitana e quello che proponiamo è un itinerario attraverso alcuni dei suoi centri più belli. Un viaggio da non dimenticare, un luogo dove tornare.
  • Artistici - Culturali
  • Natura e Relax
  • Moto
  • Automobile

immagine della tappa a Conca dei Marini

Immagine di Conca dei Marini

La prima tappa dell'itinerario è Conca dei Marini, raggiungibile percorrendo la suggestiva strada costiera S163 da Salerno. L'attrazione principale, celebre tra i turisti di tutto il mondo, è la Grotta di Smeraldo. La luce che filtra attraverso la roccia crea riflessi incredibili sull'acqua, tanto che tutto prende stupefacenti tonalità di azzurro e verde. L'accesso è via mare, facendo una piccola escursione in barca, o via terra, tramite scale o ascensori. Vale la pena anche fare una pausa nel piccolo borgo, erede di una lunga tradizione marinara, fermandosi a visitare la Chiesa di San Pancrazio Martire. E perché non provare alcune specialità culinarie locali in un ristorantino del centro? Ad esempio potreste scegliere il Ristorante Pizzeria La Bontà del Campo che in un ambiente semplice prepara ricette tradizionali, con una spettacolare vista sul mare.

Riprendete l'automobile e dirigetevi verso la seconda tappa del nostro tour, Praiano, che dista circa 7 Km.  Potrete godere del panorama offerto dalla strada costiera S163.

immagine della tappa c Praiano

Immagine di Praiano

La vista di Praiano è estremamente pittoresca, presentandosi ai vostri occhi come un paesino di case colorate arroccato sopra un'altura a picco sul mare. In basso potrete vedere la spiaggia e le barche dei pescatori a riposo. L'antica Torre di Grado serviva un tempo per proteggere gli abitanti dagli attacchi provenienti dal mare. La zona di Marina di Praia è la stazione balneare di Praiano, molto frequentata da turisti di ogni nazionalità. Anche da qui si possono fare escursioni in barca alle grotte della costa: le più vicine qui sono le Grotte Suppraiano e Africana. Fate una passeggiata per il centro storico e visitate la Chiesa San Luca Evangelista, in stile barocco, che conserva un bellissimo pavimento in maiolica.

Continuate l'itinerario fino a Positano, a circa 10 Km. Percorrete lentamente quest'altro tratto di strada panoramica, per non perdere nulla della magia di questa costiera unica al mondo.

immagine della tappa d Positano

Immagine di Positano

Vi trovate in una delle più famose località della Costiera Amalfitana. Oltre alle magnifiche spiagge, la cittadina è sicuramente molto pittoresca: le stradine si inerpicano con strette scale tra le case, arroccate sulle pendici del Monte S. Angelo e del Monte Comune. Ogni scorcio sembra emergere da una cartolina, dove i colori sono luminosissimi. Passeggiate liberamente e fermatevi a visitare la Chiesa di S. Maria Assunta, con una bella cupola a maioliche. Dall'alto potete godere ancora una volta di una vista incantevole sulla costa: famose anche le torri che anticamente servivano per controllare il territorio dagli attacchi dei saraceni. Sopra la spiaggia di Marina Grande di Positano potrete vedere ad esempio la Torre della Sponda. Se desiderate portare a casa qualche souvenir, oltre ai negozi di artigianato, potete scegliere qualche prodotto tipico, come il limoncello, in un negozio di alimentari come “Delicatessen”, che presenta articoli enogastronomici (e non) su due piani.

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140