Home

Preseleziona la ricerca

In famiglia al Parco dei Mostri di Bomarzo

Bomarzo Stupore e suggestione per adulti e bambini: questo è il filo conduttore del nostro tour. Visiterete il Parco dei Mostri di Bomarzo, tra i luoghi più originali e insoliti d'Italia. Potrete poi riposare in un accogliente ristorante della città e passeggiare per l'antico borgo.
“TV CH’ENTRI QVA PON MENTE
PARTE A PARTE
ET DIMMI POI SE TANTE
MERAVIGLIE
SIEN FATTE PER INGANNO
OVER PER ARTE”
  • Artistici - Culturali
  • Natura e Relax

immagine della tappa a Il Parco dei Mostri - Bomarzo

Immagine di Il Parco dei Mostri - Bomarzo

Da Roma si raggiunge comodamente Bomarzo attraverso l'autostrada A1 verso Orte. Si esce proprio in prossimità del casello Orte e si seguono le indicazioni. Dirigetevi subito al Parco dei Mostri, per sfruttare le ore di luce della mattina per visitarlo. Si tratta di un vero e proprio labirinto nel verde, su terrazze naturali a diversi livelli, dove statue che sembrano provenire dalla mitologia o dalla pura fantasia, affascinano grandi e piccini. Questo incredibile e stravagante insieme di opere nella natura, fu voluto dal Principe Orsini nel 1552 all'interno della sua tenuta. Dopo la sua morte il parco fu abbandonato e solo qualche secolo dopo fu portato all'antico splendore. Dopo l'entrata vedrete subito il Tempietto ottagonale con copertura a cupola. Attraverso una scalinata si passa ai livelli più bassi dove si trovano altre strutture, ma soprattutto alla zona in cui si possono ammirare le statue più caratteristiche del parco come l'Elefante, il Drago, il Cavallo Alato, il Nettuno. Divertitevi a scoprirli insieme ai vostri bambini! Tramite un ponte potrete anche raggiungere l'impressionante Casetta Pendente. Percorrendo un altro sentiero nel verde raggiungerete la cascata con la statua gigante della Tartaruga e dall'altro lato del corso d'acqua il gruppo del Gigante.

immagine della tappa b Bomarzo

Immagine di Bomarzo

Dopo le emozioni della mattinata trascorsa tra mostri, cavalli e draghi, dirigetevi verso la cittadina di Bomarzo. Nel centro storico potrete trovare un ristorante dove riposarvi ed assaggiare gustosi piatti tradizionali della zona.

Dopo pranzo, una passeggiata nel borgo è d'obbligo. Dalla piazzetta centrale prendete la via che sale e passate la Porta per raggiungere il Palazzo Orsini, monumento di maggior interesse della cittadina. Costruito nel XVI secolo, si compone di due edifici, uno dei quali ospita il Municipio. Sempre nel centro storico si trova la Parrocchiale, risalente al XVI secolo.

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140