Home

Preseleziona la ricerca

I gioielli della Costa Jonica

Da Gallipoli a Porto Cesareo

Porto privilegiato per grandi imprese commerciali e militari, il Salento jonico è un paradiso naturale di acque cristalline e natura incontaminata tra le quali sono incastonati preziosi gioielli come Gallipoli, la “città bella” e il borgo peschereccio di Porto Cesareo che può contare su un fascino singolare che vede fondere città, campagna e abitanti nel grande blu delle sue acque.
  • Artistici - Culturali
  • Natura e Relax
  • Moto
  • Automobile
  • Bicicletta

immagine della tappa a Gallipoli

Immagine di Gallipoli Il percorso sull'isolotto calcareo che accoglie il borgo antico di Gallipoli inizia dal Seno del Canneto dove, oltre alla Chiesetta di Santa Cristina sorge la cinquecentesca “Fontana Greca”, erroneamente fatta risalire al III secolo a.C. per via dei tre bassorilievi che raffigurano altrettanti miti dell'Antichità Classica. Percorrendo il ponte del XVII secolo e passando davanti al Castello Aragonese, si giunge in Piazza Imbriani dove alle spalle della fortezza a picco sul porto vecchio, si apre il mercato ottocentesco. Passando da Piazza della Repubblica e seguendo via Duomo si giunge alla sorprendente Cattedrale di Sant'Agata. Situata in un vicolo che non consente una visione d'insieme, la facciata in carparo è superbamente decorata con fregi e statue in pietra leccese che entrano nel campo visivo di chi guarda, secondo una studiata panoramica dal basso verso l'alto. Il vasto interno a tre navate è una ricchissima pinacoteca di artisti barocchi di scuola napoletana e locale. Nelle immediate vicinanze è possibile visitare il Frantoio ipogeo di Palazzo Granafei, un viaggio nella produzione dell'olio d'oliva tra Seicento e Ottocento. Dopo una gustosa sosta per un pranzo a base di pesce preparato secondo la grande tradizione gallipolina nel Ristorante Il Tramonto, si può percorrere il periplo dell'isola dall'alto dei suoi bastioni andando a scoprire una dopo l'altra le tante chiese appartenenti alle diverse confraternite della città: San Francesco d'Assisi, la Purità, Santa Maria degli Angeli, San Domenico al Rosario.


immagine della tappa b Porto Cesareo

Immagine di Porto Cesareo Nel pomeriggio è irrinunciabile la vista di un meraviglioso tramonto sul mare di Porto Cesareo. La cittadina jonica, nota ai turisti per la cristallinità delle sue acque e la bellezza delle sue spiagge, offre anche la possibilità di escursioni naturalistiche sull'Isola dei Conigli e nella Riserva Naturale Orientata Regionale Palude del Conte e Duna Costiera. Dal 1997 è stata istituita anche un'Area Marina Protetta per tutelare una biodiversità che arriva a contare oltre duecento specie vegetali e le praterie sommerse di posidonia che garantiscono ossigeno e nutrimento per una grande varietà di organismi marini. Per approfondire la conoscenza del patrimonio floro-faunistico del mare di Porto Cesareo è consigliata una visita alla locale Stazione di Biologia Marina gestita da ricercatori dell'Università del Salento. Chi volesse trascorrere qui una vacanza indimenticabile in qualunque periodo dell'anno, potrà alloggiare al Vespucci Hotel, struttura a quattro stelle che unisce l'eleganza e il comfort del design più moderno all'antica tradizione marinara della cucina locale.


Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140