Home

Preseleziona la ricerca

Centro Storico - Ortona dei Marsi Parco Comunale Villabella - Collelongo Chiesa di San Bartolomeo - Cerchio Torre delle Stelle - Aielli

In battaglia, senza i Marsi o contro i Marsi, Roma non può trionfare


Centro Storico - Ortona dei Marsi

In battaglia, senza i Marsi o contro i Marsi, Roma non può trionfare


Parco Comunale Villabella - Collelongo

In battaglia, senza i Marsi o contro i Marsi, Roma non può trionfare


Chiesa di San Bartolomeo - Cerchio

In battaglia, senza i Marsi o contro i Marsi, Roma non può trionfare


Torre delle Stelle - Aielli

"La Marsica": i comuni

Cucina

Le eccellenze enogastronomiche della Marsica sono numerose e provengono soprattutto dal settore dell’agricoltura e della pastorizia, dai prodotti tipici della montagna marsicana e della piana del Fucino, centro economico ed alimentare della zona.

cucina tipica della Marsica

La cultura culinaria del territorio è legata a sapori e profumi robusti e forti delle pietanze tradizionali marsicane, si passa da un antipasto a base di bruschette con il “cazzimperio” (crema di formaggio da spalmare), con la scamorza e con la salsiccia di fegato, e rafforzato da salumi, pecorino e formaggi stagionali, a dei primi piatti particolari con pasta fatta a mano, come le fettuccine e i maccheroni al ragù di cinghiale o di coniglio ed i cosiddetti “cannarozzetti” conditi con lo zafferano, arrivando fino ai secondi piatti a base di carne alla brace, come i famosi arrosticini di pecora, le bistecche, il pollo ed il coniglio, il tutto accompagnato dalle verdure del Fucino. Per una cucina che si rispetti non può mancare il vino, basato soprattutto sulla produzione locale.

tipicità della Marsica

Per concludere non si può prescindere dalle tipicità dolciarie della Marsica, come i “mostaccioli”, le “ferratelle” o nevole, i “pizzicotti”, i croccanti con miele e mandorle e i “nucci atterrati”, le mandorle caramellate. La cucina marsicana è un passato che non si è mai allontanato.