Home

Preseleziona la ricerca

Alla scoperta di Asti

Asti

Un itinerario per scoprire a piedi il cuore di Asti, visitandone le piazze, le chiese ed i palazzi storici, in un viaggio che in poche centinaia di metri ci fa spaziare tra medioevo e risorgimento.

  • Artistici - Culturali
  • Bicicletta
  • Pedoni

immagine della tappa a Piazza Statuto e Piazza San Secondo

Immagine di Piazza Statuto e Piazza San Secondo

Il nostro itinerario nel cuore di Asti parte da Piazza Statuto, costellata da tavolini all'aperto dove sorseggiare un caffè per immergersi nell'atmosfera cittadina, ammirando la Torre dei Guttari che si affaccia sulla piazza. Poco distante raggiungiamo Piazza San Secondo, circondata dal alcuni tra i più importanti palazzi di Asti, che si aprono alla piazza attraverso lunghi e caratteristici porticati che oggi ospitano numerose attività. I due edifici più importanti che danno sulla piazza sono la Chiesa Collegiata di Sant’Anastasio, patrono della città,  ed il Palazzo Podestà, oggi sede del Comune.

 

italiavirtualtour.it consiglia

immagine della tappa c Piazza Roma

Immagine di Piazza Roma

Percorrendo Corso Alfieri , via principale di Asti, facciamo una sosta in Piazza Roma, dominata dal Monumento all’Unità d’Italia ed agli Eroi del Risorgimento, eretto nel 1898 per il cinquantesimo anniversario dello Statuto Albertino, e da Palazzo Medici del Vascello, con l’adiacente Torre Comentina, seconda torre civica della città, alta 38,5 metri.

immagine della tappa d Corso Vittorio Alfieri

Immagine di Corso Vittorio Alfieri

Riprendiamo la nostra passeggiata nel cuore di Asti, continuando a percorrere Corso Vittorio Alfieri. Qui sul corso si affacciano molti palazzi storici di grande interesse. Il primo che incontriamo è Palazzo Mazzettisede della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, Museo Civico e polo espositivo di Arte Contemporanea. I suoi splendidi interni meritano certamente una visita, prima di proseguire. 

Poco più avanti si trova il Museo del Risorgimento, allestito all'interno di Palazzo Ottolenghi, che conserva i cimeli delle famiglie astigiane protagoniste delle battaglie risorgimentali e numerosi dipinti e ovali raffiguranti gli eroi del Risorgimento e le battaglie principali delle guerre che portarono all’Unità d’Italia.

La terza tappa su Corso Vittorio Alfieri è dedicata alla visita della Cripta e del Museo di Sant'Anastasio, forse uno dei luoghi più interessanti di Asti: ricavata negli ambienti sotterranei e nell’antica cripta della Chiesa di Sant’Anastasio, qui sono custoditi numerosi resti della Asti romanica e medievale.

 

immagine della tappa e Piazza Cattedrale

Immagine di Piazza Cattedrale

Il nostro percorso nel cuore di Asti si conclude in Piazza Cattedrale, per una visita alla chiesa principale della città, dedicata a Santa Maria Assunta. Si tratta di uno degli esempi più eccellenti di architettura gotica piemontese e merita una visita per apprezzarne tutte le ricche decorazioni che caratterizzano anche le tre cappelle, frutto della commistione di stili che si sono succeduti negli interventi apportati nel corso dei secoli. Notevoli anche alcune opere di arte fiamminga del 1500.

 

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140