Home

Preseleziona la ricerca

Una passeggiata tra gli scorci più romantici di Rieti

Rieti Una serata a Rieti, città che nasconde un’anima profondamente romantica, passeggiando fra i silenziosi vicoli della città vecchia per poi scendere, mano nella mano, sul Lungo Velino per ascoltare il suono del fiume che scorre nell’oscurità della natura che lo circonda. Non può mancare una cenetta a due a lume di candela, in uno dei tanti ristoranti tra le vie del centro, una location intima per chiudere la serata in bellezza.
  • Artistici - Culturali
  • Pedoni

immagine della tappa a Piazza Cesare Battisti

Immagine di Piazza Cesare Battisti

Il nostro itinerario romantico parte dal cuore di Rieti, che raggiungiamo da Roma in un’ora attraverso la Via Salaria.

Dopo un pranzetto ricco di specialità locali e una passeggiata per visitare il Palazzo Vescovile e il Duomo, entrambi sedi del Museo Diocesano di Rieti, quando si avvicina l’ora del tramonto, rimaniamo su Piazza Cesare Battisti, il punto più alto del centro storico, per ammirare i tetti della città dal balconcino dei Giardini del Vignola, giardino pensile all’italiana con sculture e fontane ornamentali su cui affaccia il rinascimentale Palazzo Vicentini. Da qui si vedono anche i monti circostanti su cui, ad una ad una, si accendono le piccole luci della sera.

 

immagine della tappa c Piazza Vittorio Emanuele II

Immagine di Piazza Vittorio Emanuele II

Ci spostiamo, quindi, sulla limitrofa Piazza Vittorio Emanuele II, un elegante salotto urbano che ospita i tavolini dei due bar che affacciano sulla piazza, il luogo ideale per un aperitivo prima di cena. Fra i suoi vicoli e le sue caratteristiche piazzette, Rieti nasconde molti posticini intimi dove mangiare bene e sentirsi speciali per una sera.

 

 

immagine della tappa c Piazza Guglielmo Oberdan e Piazza Beata Colomba

Immagine di Piazza Guglielmo Oberdan e Piazza Beata Colomba

Se vogliamo una cena che sia leggermente afrodisiaca, possiamo decidere per un ristorante molto carino che cucina specialità a base di pesce fresco, accompagnate da vini di ottima qualità: Ristorante “Al Pincetto”, con tavoli all’aperto su una delle piazze principali di Rieti, Piazza Oberdan, con vista sulla splendida Basilica di Sant’Agostino, raggiungibile a piedi in pochi minuti da piazza Vittorio Emanuele prendendo una delle due stradine che partono da dietro il palazzo del comune: via Peschiera o via Pennina.

Se, invece, preferiamo una location particolare e il cibo semplice e genuino, la Taverna dei Fabbri è la scelta giusta. E’ un piccolo pub in una piazza che si apre alla fine di un vicoletto che incrociamo a sinistra scendendo su Via Cintia, poco prima di Porta Cintia. La Taverna nel periodo primaverile ed estivo cambia “volto” e da classica birreria, si trasforma in un posto molto romantico per una cenetta a due, semplicemente sistemando dei piccoli tavoli all’aperto – dotati di candela - a ridosso della fiancata della romanica Chiesa di San Domenico, in Piazza Beata Colomba

immagine della tappa d Piazza San Rufo

Immagine di Piazza San Rufo

Infine, se la serata è particolarmente speciale c’è un ristorantino che si chiama “Il Bistrot”, nella piccola e graziosa Piazza San Rufo, l”Umbilicus Italiae”, luogo in cui i romani individuarono il centro geografico d’Italia - che raggiungiamo facilmente da piazza Vittorio Emanuele prendendo via Roma o Via Giuseppe Garibaldi. Solo un tavolo con due eleganti poltroncine per cenare tete à tete con il proprio partner. 

 

 

immagine della tappa e Ponte Romano sul Velino

Immagine di Ponte Romano sul Velino

Immancabile in tarda serata una passeggiata romantica sul Lungo Velino. Lo raggiungiamo tornando su Via Roma. La percorriamo tutta fino al ponte nuovo, sotto il quale, di giorno, si intravedono i resti dell’antico Ponte Romano che riaffiorano dalle acque. Da qui scendiamo lungo le sue sponde, ammirando le luci delle case che affacciano su questo paesaggio fluviale urbano. Per chiudere in bellezza, possiamo bere un cocktail in uno dei graziosi locali lungo il fiume, che incontriamo poco più avanti, all’altezza di Piazza Cavour.

 

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140