Home

Preseleziona la ricerca

Trekking urbano nel centro di Foggia

Foggia

Un itinerario tra il barocco e le tracce sopravvissute di un passato medievale, tra un parco archeologico eccezionalmente conservato e i prodotti tipici più gustosi della cucina foggiana. Addentrandosi nel Tavoliere si incontra Foggia, meta meno turistica di altre località pugliesi, ma luogo carico di storia, con un incredibile patrimonio storico-artistico.

 

  • Artistici - Culturali
  • Pedoni

immagine della tappa a Via Arpi

Immagine di Via Arpi

L'itinerario inizia da Foggia che si raggiunge con vari mezzi di trasporto. In aereo arriverete al vicino aeroporto, collegato alla città anche tramite navette. In auto, la città è ben collegata dall'Autostrada A14.

Si può iniziare la passeggiata nel centro storico di Foggia per Via San Lazzaro che si trasforma in Via Arpi, zona dove un tempo era stato edificato il Palazzo di Federico II, andato distrutto come molti altri monumenti della città, nel corso di terremoti e bombardamenti. Passerete per una piazza, dove si trova il Museo Civico, all'interno dello splendido Palazzo Arpi. Da qui inizia una zona fatta di piccole strade che si intersecano e lasciano spuntare qui e là facciate di chiese e palazzi eleganti. Girando a destra per Via di Sant'Eligio, potrete ammirare la Chiesa Madonna delle Grazie. Nella traversa dalla parte opposta, si trova invece la Chiesa di Monte Calvario e, poco distante, la Chiesa di Santa Maria di Loreto, datata al XVI secolo.

immagine della tappa b Chiesa di Sant'Agostino

Immagine di Chiesa di Sant'Agostino

Tornate su Via Arpi che porta alla Chiesa dell'Addolorata (XVIII secolo) e alla vicina Chiesa di Sant'Agostino, risalente al XII secolo. Da qui prendete una delle traverse che portano su Via Alessandro Manzoni e girate a sinistra su Via San Nicola per ammirare anche la Chiesa di San Giuseppe, risalente al XVIII secolo. Tornate indietro, nella zona della Chiesa di Sant'Agostino e stavolta prendete una delle traverse che portano dalla parte opposta. Arriverete al Municipio di Foggia, struttura costruita nel XX secolo, e poco distante verso sinistra, troverete Piazza XX Settembre, con l'edificio del Comune. Sicuramente a questo punto avrete un certo appetito...perché allora non fermarsi in un ristorante del centro ed assaggiare qualche piatto tipico di Foggia? I primi di pasta fresca fatta a mano, squisiti quelli con cime di rapa, ma anche la semplice zuppa foggiana di verdure e pane, o un secondo come le anguille all'acqua marina, sono davvero degni di un assaggio.

immagine della tappa c Area archeologica passo di Corvo

Immagine di Area archeologica passo di Corvo

Uscendo dall'abitato, prendete la SS89 in direzione Manfredonia. Seguite poi le indicazioni per Arpinova. Qui si trova l'Area Archeologica Passo di Corvo, un sito eccezionale dove si conserva un ampio villaggio neolitico, uno dei più importanti del Tavoliere.

 

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140