Home

Preseleziona la ricerca

Benessere, storia e buona cucina in Maremma

Da Saturnia a Scansano

Un tour completo che vi farà tornare carichi di energie: un percorso tra terme, borghi, storia e delizie enogastronomiche in terra di Maremma

 

  • Artistici - Culturali
  • Benessere
  • Moto
  • Automobile
  • Enogastronomia

immagine della tappa a Saturnia (Frazione di Manciano)

Immagine di Saturnia (Frazione di Manciano)

Saturnia è la prima tappa del nostro tour. Potete raggiungerla da nord attraverso la A1 uscendo a Firenze Impruneta, poi seguendo la Superstrada Scansano-Montemerano-Saturnia. Da sud si può seguire la Roma-Civitavecchia e prendere l'Aurelia fino a Montalto di Castro. Seguite poi la direzione Manciano-Saturnia. Iniziate il tour a piedi del borgo da Piazza Vittorio Veneto. Da qui percorrete Via Aldobrandeschi e la prima strada a sinistra che vi porterà alle mura medievali e alla Porta detta di Fonte Buia. Tornate alla Piazza Vittorio Veneto e proseguite il tour all'interno del borgo fino alla Chiesa di Santa Maria Maddalena, nella zona sud. Nella stessa area potrete vedere i resti dell'antica rocca e, percorrendo Via della Chiesa, raggiungerete la romana Via Clodia che conserva il basolato originale. Qui si trova Porta Romana, costruita nel II secolo a.C. e restaurata nel XV secolo.

immagine della tappa b Terme di Saturnia (Manciano)

Immagine di Terme di Saturnia (Manciano)

Dopo una passeggiata nel centro storico, potrete concedervi una pausa rilassante nelle celebri Terme di Saturnia che si trovano fuori l'abitato, nella zona più in basso. Troverete due grandi strutture dotate di ogni servizio. Queste vi permetteranno di accedere alle piscine naturali che si sono formate nel corso dei secoli nella roccia. L'acqua calda e il bellissimo panorama circostante vi regaleranno una vera sensazione di benessere.

Per completare la giornata consigliamo di spostarvi all'ultima tappa del tour, Scansano, che dista circa 27 Km. Prendete la SP10 che passa attraverso Manciano. Prendete sulla destra la SS322 – SP159. Dopo circa 20 Km troverete una rotonda. Prendete la seconda uscita, la SP160, fino a Scansano.

 

immagine della tappa c Scansano

Immagine di Scansano

Arrivati verso sera nel borgo di Scansano, vi suggeriamo di passeggiare tra le stradine lasciandovi rapire dall'atmosfera medievale dell'abitato. Passerete di fronte a case ed edifici antichi come il Palazzo Vaccarecci, la Chiesa di San Giovanni Battista, il Palazzo Pretorio. Concedetevi una cena a base di prodotti tipici della Maremma cercando un ristorantino nel centro storico. Ad esempio in Piazza Garibaldi si trova il Ristorante La Spianatoia che prepara piatti tradizionali come la pasta fatta a mano e i secondi a base di cinghiale.

italiavirtualtour.it consiglia

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140