Home

Preseleziona la ricerca

Da Avellino a Nusco: tesori d'Irpinia

Da Avellino a Nusco, passando per Montella Un emozionante tour tra i tesori d'Irpinia: partirete da Avellino e dal suo bellissimo centro storico fino ad arrivare nel borgo di Nusco, tra i più belli d'Italia. Sul calar della sera potrete godere di panorami unici, aperti sui vicini monti, fino al Vulture e all'Appennino lucano.
  • Artistici - Culturali
  • Moto
  • Automobile

immagine della tappa a Avellino

Immagine di Avellino

Il tour inizia da Avellino, facilmente raggiungibile in moto o automobile attraverso la A16 da Napoli o la A1 da Roma fino a Caserta, poi la A30 con uscita a Nola e la A16 fino a destinazione. I luoghi di maggiore interesse turistico ed elementi simbolo della città sono senza dubbio i resti del Castello (ora però in restauro), il Duomo, nella omonima centralissima piazza, e la Torre dell'Orologio, a pochi passi dall'edificio di culto. Da qui potrete percorrere Via Nappi e raggiungere la bella Piazza della Libertà, dove si ammira anche il Palazzo Caracciolo. Prendendo Corso Vittorio Emanuele raggiungerete la  Villa Comunale per una sosta rilassante nei suoi giardini. Tornate verso il cuore di Avellino e cercate un bar o un ristorante per la pausa pranzo, dedicata ai sapori dell'Irpinia.

italiavirtualtour.it consiglia

immagine della tappa c Atripalda

Immagine di Atripalda

Riprendete l'automobile per dirigervi verso la seconda tappa del nostro itinerario, Montella, che si trova a circa 37 Km di distanza da Avellino. Dovrete uscire dalla città ed attraversare Atripalda. Se avete tempo fate una sosta qui per visitare i resti dell'antico insediamento di Abellinum. Ripredete Via Appia e proseguite. Uscite a sinistra sulla SP67 e dopo 400 metri prendete la SS7 che vi farà attraversare Parolise. Dopo circa 22 Km, dovrete prendete a destra la SP EXSS164 fino a Montella.

 

immagine della tappa d Montella

Immagine di Montella

Nel centro storico di Montella, ubicato ai piedi dei Monti Picentini, si può fare un vero salto nel tempo, alla vita nei casali di pietra oggi uniti da suggestivi vicoli. Nel cuore del paese, sorge la straordinaria Collegiata di Santa Maria del Piano, risalente al XVI secolo, ma più volte ristrutturata, soprattutto dopo il terribile terremoto che colpì l'Irpinia nel 1980. Un altro luogo fortemente suggestivo è il Santuario del SS Salvatore, a circa 6 Km dal paese, in posizione elevata sulle montagne ma ben raggiungibile attraverso una strada rotabile. Dal piazzale di fronte al santuario si gode di un paesaggio mozzafiato, avvolti da un'atmosfera emozionante e carica di spiritualità.

Riprendete l'automobile verso l'ultima tappa del nostro tour, Nusco, a circa 15 Km di distanza. Usciti da Montella, prendete la SP EXSS164. Dopo 2 Km prendete a sinistra la SS7 e dopo 6 Km uscite a destra proseguendo sempre dritto a Macchia I, fino all'uscita sulla destra per la SP33. Continuate fino a prendere sulla sinistra la SP154.

immagine della tappa e Nusco

Immagine di Nusco

Arrivati a Nusco, capirete subito perché viene considerato “il balcone dell'Irpinia”: dal centro abitato, il cui colore bianco della calce contrasta con il verde dei boschi che lo circondano, si gode di viste panoramiche eccezionali sui dintorni e sui monti. I punti panoramici più belli sono quelli di Porta Molino e Via Coste. Iniziate la passeggiata a piedi nel centro storico e resterete stupiti ed ammirati: Nusco non a caso viene annoverato tra i “borghi più belli d'Italia”. L'abitato è dominato dalla Cattedrale con il suo campanile, alto 33 metri. Dalla piazza in cui si trova la chiesa, partono tre assi viari, Via Landone, Via Scarpitti, Via Trinità, che attraversano il borgo medievale.  Perdendosi tra le stradine si passa di fronte a portoni di case in pietra, piccole piazze, logge, palazzi nobiliari. Nella zona più alta, vicino alla Porta Superiore, si conservano i resti del Castello longobardo. Per terminare la giornata, fermatevi a cena in un ristorante accogliente dove poter degustare la pasta fatta a mano tipica di Nusco.

 

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140