Home

Preseleziona la ricerca

Eremi di San Benedetto - Dopo il restauro 2015

Gli Eremi di San Benedetto, immersi nella splendida natura del Parco Regionale dei Monti Lucretili, a Vicovaro, sono uno dei luoghi più carichi di suggestione mistica e di storia di tutta la Valle dell’Aniene.

All’interno di queste grotte, situate a strapiombo sul fiume Aniene, si rifugiò nel VI secolo un gruppo di anacoreti, i quali costruirono l’attuale Convento di San Cosimato e, come scrive nei Dialoghi San Gregorio Magno, si rivolsero a San Benedetto, che viveva a Subiaco, perché facesse loro da abate; si racconta che in seguito questi monaci si scontrarono con la sua idea di vita spirituale e proprio in queste grotte tentarono di ucciderlo con una coppa di vino avvelenata, uccisione che San Benedetto sventò con il miracolo del segno della Croce. Una parte delle grotte si raggiunge dalla parte antistante la chiesa, l’altro gruppo passandovi dietro. Visitando il secondo gruppo si raggiunge quella che si pensa fu la cappella del Santo di Norcia. In fondo alle grotte si osservano gli acquedotti Marcio e Claudio, fortunatamente ben conservati. Oggi l'intero territorio fa parte del Cammino di San Benedetto.

Indirizzo: Convento di San Cosimato
Borgata San Cosimato
00029 Vicovaro (RM) – Lazio
Tel: 0774.492391
Fax: 0774.492583
Mail: info@oasifrancescana.it
Sito: www.oasifrancescana.it



Galleria Fotografica