Home

Preseleziona la ricerca

Villa Adriana - prima parte - Canopo

Il Canopo di Villa Adriana a Tivoli è un ampio bacino d’acqua artificiale che simboleggiava il corso d’acqua che collegava l’omonima città egizia, sede di un celebre tempio dedicato a Serapide, con Alessandria, sul delta del Nilo, famosa soprattutto per le grandiose feste notturne che vi venivano fatte, rappresenta uno degli angoli più suggestivi dell’intera villa imperiale. Il bacino d’acqua era circondato da un doppio colonnato che ospitava anche alcune statue.
La zona si conclude in un ampio padiglione absidato dove si trovava un letto tricliniare, prova che l’intero complesso era di fatto un grande spazio per banchetti all’aperto, arricchito da giochi d’acqua. Infatti il Canopo era alimentato da un complesso meccanismo idraulico che riproduceva una sorta di piena del Nilo.