Home

Preseleziona la ricerca

Villa dei Quintili - Cortile e ambienti rappresentanza

La Villa dei Quintili si trova all’interno del Parco dell’Appia antica di Roma, vicino al Tumulo degli Orazi e Curiazi. Questo meraviglioso posto offre la possibilità di fare una passeggiata all’aria aperta tra i resti di una delle più fastose ville romane che nei secoli ha ispirato i numerosi artisti che qui arrivavano alla scoperta della Roma antica. I proprietari di questa residenza erano due ricchi fratelli, Sesto Quintiliano Valeriano Massimo e Sesto Quintiliano Condiano, consoli dell'Impero romano che l’imperatore Commodo fece giustiziare ingiustamente per confiscarne la tenuta, la quale era talmente vasta da essere soprannominata la "Roma Vecchia", poiché si credeva che i resti visibili appartenessero ad un'altra città. Della sua grandezza danno già un’idea le arcate dell’acquedotto, i fori, l'ippodromo e le fontane, ma la struttura più imponente, visibile ancora oggi, sono le terme, che si avvalevano anche di riscaldamento. Di notevole interesse anche il monumentale ninfeo e l’Antiquarium romano, dove spicca l’imponente statua di Zeus seduto su una roccia, divinità protettrice dei Quintili. Nel 2011 la Villa è stata utilizzata come set cinematografico dal famoso regista americano Woody Allen, per le riprese del film "To Rome with love", con Roberto Benigni.Gli ambienti più importanti della Villa dei Quintili sono quelli di rappresentanza ed il grande cortile, rivestito da bellissime lastre di marmo bianco. Questi nuclei venivano probabilmente utilizzati come dei piccoli fori, come dei luoghi di aggregazione, discussione e confronto.

 

Via appia antica 290
Aperta tutti i giorni dalle ore 09:00 fino al tramonto,
con accesso dalla via Appia Nuova,
mentre la domenica si accede dalla via Appia Antica;
Per info e prenotazioni visite: +39 060608.