Home

Preseleziona la ricerca

Cimitero Americano - Sacrario

Il Sicily-Rome American Cemetery and Memorial, conosciuto semplicemente come Cimitero Militare di Nettuno, è dedicato ai soldati americani caduti durante la seconda guerra mondiale. Questo cimitero doveva inizialmente essere solo un luogo di sepoltura temporaneo due giorni dopo le operazioni legate allo Sbarco di Anzio del 22 gennaio del 1944. Nel 1956 è stato trasformato, invece, in cimitero permanente.

Il sacrario è composto da una cappella e da una sala museo, entrambe inserite in un peristilio in travertino romano, al centro del quale si trova un monumento dal titolo “Fratelli in armi” che rappresenta un soldato ed un marinaio americano.

Nella sala museo, al centro si trova la riproduzione delle operazioni militari americane tra il 1943 ed il 1945, mentre sulla parete occidentale sono posti gli affreschi di tre mappe che raccontano L’occupazione della Siclia, La strategia delle incursioni aeree e La campagna Napoli- Foggia.

All’interno della cappella, sono poste lapidi in marmo con incisi il nome, il grado e l’appartenenza  dei 3094 dispersi, con la grande scritta sopra l’abside: “Qui sono stati registrai i nomi degli americani che hanno dato la vita al servizio del loro paese e che riposano in tombe sconosciute”. Qui ogni ultimo lunedì del mese si celebra il Memorial Day, al quale nel 1989 ha assistito anche l’allora presidente degli Stati Uniti George Bush.

Indirizzo: Largo delle vittime dell’11 Settembre
00048 - Nettuno (RM)