Home

Preseleziona la ricerca

Parco dell'Appia Antica

Il Parco dell'Appia antica di Roma è un'area protetta di circa 3400 ettari, di cui uno dei principali ingressi si raggiunge da Porta Capena, e creato per la conservazione e la valorizzazione del territorio in esso compreso e per permettere il godimento di straordinarie bellezze paesaggistiche e storico-archeologiche: comprende infatti la via Appia Antica e le sue adiacenze (compresa la Villa dei Quintili), la valle della Caffarella, le aree archeologiche delle tombe della via Latina e degli Acquedotti, la Tenuta di Tor Marancia e quella della Farnesiana, e il confine settentrionale è costituito dalle Mura aureliane. Numerose sono le specie vegetali che ne caratterizzano il paesaggio: roverelle e sughere, olivi, mandorli, rovi, biancospino, orchidee spontanee e grandi alberi di pioppo neri.  Soprattutto tra la seconda metà del ‘600 e i primi dell’ ‘800 artisti e letterati stranieri iniziano a frequentare questi posti contemplando la natura selvaggia e bucolica con occhi e sensibilità nuove: la natura che abbraccia e che avvinghia le antiche vestigia romane, lontano ricordo di un passato glorioso, diventa ai loro occhi metafora per ragionare e riflettere sul destino della vita, ed è così che nasce il paesaggio “suggestivo” e “romantico”, capace di trasmettere valori non solo estetici ma anche morali e sentimentali, e che è alla base della risistemazione dell’Appia Antica realizzata intorno alla metà dell’800.

Per informazioni: +39 06 51353106



Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140